L’evento 2016 che non potete perdervi si chiama Valpolicella Buskers, un evento unico per gli amanti dell’arte di strada e per gli amanti del territorio. Una grande idea per valorizzare il territorio attraverso una serie di eventi che eliminano il confine tra pubblico e palcoscenico, dove tutti diventano i protagonisti di una pacifica manifestazione per un pianeta più coinvolto.

 

buskers verona

Foto di: Fiorella Brutti

 

Federico ed Anastasia lo hanno raccontato così:

Lo scorso anno, nel mese di Aprile tra ciliegi in fiore e sole primaverile, si è tenuta la prima edizione del Valpolicella Buskers organizzato dall’associazione culturale MultiTraccia e dall’assicazione Ludica Circo: l’evento ha contato circa 4000 partecipanti.

“Ci si è trovati quindi ad importare un format come quello di un festival di artisti di strada, in un contesto che può a prima vista sembrare quantomeno improbabile: Purano, una piccola contrada che conta poco più di cento abitanti, immersa nei colli della Valpolicella tra Marano e Fumane.

La scelta della location nasce in realtà dalla sinergia di più associazioni. Inizialmente la scuola di circo di Hermete a cura di asd Ludico Circo (con sede proprio a Purano), aveva il desiderio di dare uno spazio al saggio dei propri allievi, volendolo esibire all’interno di un festival con bambini, ragazzi e adulti trasformandoli in artisti tra gli artisti.

Successivamente a tale proposito l’associazione MultiTraccia ha voluto integrare l’evento con una serie di esibizioni musicali nelle diverse corti private messe a disposzione del comune di Purano.

Questa comune idea ha fatto sorgere l’esigenza di creare qualcosa di più grande, così ci siamo chiesti: perchè non un festival buskers? Questo fu lo spunto che ha unito più realtà appartenenti allo stesso territorio ma molto diverse tra loro, generando come conseguenza una fusione di elementi che possono a prima vista sembrare “fare a pugni” tra loro.

La notra grande sfida è infatti stata: “È possibile realizzare una manifestazione culturale che riesca a coniugare le più variopinte performance di artisti (circensi, performer, musicisti) con le peculiarità di un luogo che racchiude in sé le caratteristiche autentiche del nostro territorio, senza stravolgerne né alterarne la natura?”

È stata una sfida, ma ad un anno di distanza, con un secondo evento in cantiere per i prossimi sabato 4 e domenica 5 Giugno ci sentiamo di dire che sì, è possibile.
È stato emozionante scattare la fotografia di una località che per l’occasione ha indossato gli abiti da festa per diventare non solo cornice, ma parte integrante dell’arte e dei colori della giornata grazie anche (e soprattutto) all’apporto straordinario dei cittadini di Purano che hanno messo a disposizione le proprie corti e le vie del paesino (oltre ad essersi adoperati per aiutare noi organizzatori nel corso dell’evento anche nei momenti di “difficoltà” dovuti alla grande affluenza di pubblico).

Buskers valpolicella

Foto di: Elena Sartorari

 

Ecco perchè, in questa seconda edizione, il coinvolgimento locale sarà ancora più intenso grazie al Patrocinio del Comune di Marano (di cui Purano è frazione) e al contributo della Pro Loco che ci aiuterà nella gestione degli stand enogastronomici.

Come sarà il Valpolicella Buskers di quest’anno?

Noi lo vediamo così: un evento in cui il rapporto palco/platea e artista/pubblico si spezza, si confonde e si mischia. Le dinamiche cambiano, panchine e portoni delle corti diventano palchi, la piazza un miscuglio tra artisti e spettatori. Le esibizioni e gli spettacoli si adattano ai luoghi senza alterarli, attraverso un approccio leggero e flessibile in un’ottica eco­sostenibile.

 

buskers verona

Foto di: Corrado Benanzioni

 

Il festival vedrà proprio inizio nella giornata di sabato dalle ore 14.00 alle 24.00 e proseguirà la Domenica dalle 14.00 alle 22.00 con un continuo susseguirsi di artisti che coloreranno la piccola frazione con esibizioni di diversa natura e stili unendo live acustici e performance di artisti di strada.

Numerosi sono gli artisti invitati al festival: tra i musicisti ci saranno La Maison (Gipsy Orchestra­LI), Contrada Lorì (Traditional Folk­VR), The Hot Teapots Primitive (Jazz/Blues­VR), Sagomarana (Surf R’n’B Exotica­VR), Alioune Sajah (Afro Beat Reggae­VE), O’Ciucciariello (Gipsy Folk Core­VR), K U R U (Free Jazz/Tribal­TN); tra i circensi Giorgia Bolognesi e Ludica Circo (Acrobatica aerea – VR), Compagnia Tresoldi, Chou, Bonsai Soul, Giacomino Trampoliere, Patti Boo e Diego Draghi (giocoleria – cabaret).

 

buskers valpolicella

Fotografo: Corrado Benanzioni

 

Sarà inoltre presente anche quest’ anno uno “Spazio Off” dove ulteriori artisti accreditati si esibiranno per il pubblico presente nelle due giornate. Verranno predisposti stand enogastronomici (grazie anche al sostegno già citato della Pro Loco del Comune di Marano), banchetti di artigianato­hobbistica e il Ludobus della cooperativa Hermete per divertire i più piccoli (ma non solo) Per l’occasione saranno predisposte delle apposite aree di parcheggio nei comuni di Fumane e Marano, oltre alla fruibilità di un servizio di bus navetta gratuito con partenza dai medesimi comuni e arrivo all’accesso del paese.

Sono inoltre consigliati anche i percorsi naturalistici di diversa durata (indicati sull’evento Facebook del Valpolicella Buskers) per chi volesse raggiungere a piedi il festival.

L’accesso all’evento sarà rigorosamente libero e gratuito. Ricordate però il cappello come da buona tradizione Buskers.

Valpolicella Buskers è secondo noi di Sharingistheway un ottimo messaggio di condivisione che vuole unire diverse generazioni accomunandole attraverso due grandi tematiche: l’ambiente e la storia. Poter divertire migliaia di persone nei comuni meno conosciuti della valpolicella, mostrandone la bellezza e la loro rilevanza storica è una grande vittoria per tutti coloro che credono che l’ambiente e le persone non debbano mai perdere il loro equilibrio e la loro reciproca ammirazione.

Per info e contatti:

Multitraccia – multitraccia@gmail.com

Ludica Circo – ermionecirco@gmail.com

Pagina FB MultiTraccia: www.facebook.com/multitraccia

Pagina FB Ludica Circo facebook.com/ludica.scuoladicirco

The following two tabs change content below.
Giordano Ambrosi
Sono Giordano, mi occupo di comunicazione digitale, un piccolo interesse che nel corso degli anni si è trasformata in un'enorme passione che quotidianamente mi crea problemi, e mi stimola a trovare nuove soluzioni. Amo scrivere e cambiare la prospettiva da cui guardo al mondo.

Pin It on Pinterest