Ecco che con settembre 2016 il nostro progetto Contro lo spreco We share, protagonista insieme ad altri dei percorsi della Piattaforma delle Resistenze, volge al termine.

È stato un anno ricco ed emozionante: questo progetto è stato il nostro primo tentativo di concretizzare le idee di sharing che ci hanno spinti alla creazione del blog, il realizzarlo ci ha portati a conoscere nuove ed importanti persone, a conservare ricordi indelebili e ad avere la carica per continuare a pensare di poter fare la nostra parte per una comunità che ha voglia di riscoprirsi più coesa, nonostante differenze, problemi e diversità culturali.

La prima piovosa tappa del progetto a marzo, ci ha visti impegnati e concentrati nella giocoleria con i ragazzi di The Staff del Teatro A.t.t.i. di Vezzano (Trento), guidati dai fantastici ragazzi della scuola di circo Bolla di Sapone di Trento. Noi di Sharingistheway abbiamo raccontato nel dettaglio lo svolgimento del laboratorio qui.

giocoleria: concentrazione, dedizione, manualità

La seconda tappa di aprile era rivolta a tutta la comunità e si è divisa in una conferenza con Maria di D-Hub Atelier di Riuso Creativo di Verona, che ci ha parlato delle sue attività sociali di recupero dei materiali per creare nuovi oggetti, e in un workshop, sempre con Maria e la sua collega Irene, in cui abbiamo concretamente messo le mani all’opera in un pomeriggio di riscoperta di pratiche artigianali. Anche in questo caso è possibile curiosare in questo articolo come si sono svolti conferenza e laboratorio creativo.

riuso creativo creatività

Il terzo e ultimo appuntamento del percorso, a maggio, è stata la conferenza «Il valore del cibo» in cui  Lavinia di Sharingistheway, Filippo Oncini, dottorando in Sociologia impegnato nella sociologia dell’alimentazione, e Aaron Ciaghi, ricercatore della Fondazione Bruno Kessler, hanno apportato il loro contributo contro lo spreco di cibo attraverso la ricerca artistica, sociale e tecnologica. Sulla nostra pagina Facebook si trovano gli highlights della serata.

il valore del cibo

Tutte le persone che hanno gravitato attorno alle nostre idee, supportandole e aiutandoci a realizzarle, ci sono entrate nel cuore e quest’esperienza di condivisione ha profondamente svolto il suo compito alla perfezione.

A posteriori, noi team di Sharingistheway, avendo provato sulla nostra pelle tutto il bello del mettersi insieme a creare qualcosa di nuovo, sia esso relazione, collaborazione e connessione, con anche tutte le difficoltà che esso comporta, ci sentiamo ancora più forti nel portare avanti le nostre idee e altre storie di condivisioni: scrivendole, condividendole e diffondendole.

 

The following two tabs change content below.
Lavinia

Lavinia

Oltre a una vastissima cultura disneiana, laureata in Arti Visive, un pezzo di cuore rimasto nella foresta del Borneo e un interesse spiccato per le pari opportunità. L’amore incondizionato per ogni essere vivente che popola questo pianeta, mi spinge sempre alla ricerca di nuove prospettive culturali.

Pin It on Pinterest